GALLOPPA COME IBRAHIMOVIC

    1
    16

    Sconti per tutti (anche Radu) alla Corte di Giustizia Federale: pena ridotta a due giornate
    galloppa(da fcparma.com) – “E’ stato parzialmente accolto il ricorso del Parma FC sulla squalifica di tre giornate inflitta dal giudice sportivo Tosel a Daniele Galloppa dopo l’espulsione in Napoli-Parma del 13 marzo per fallo di gioco su Marek Hamsik. La Corte di Giustizia Federale ha ridotto la squalifica a due giornate più un’ammenda di 10 mila euro. Galloppa, assistito dal Responsabile dell’ufficio legale del Parma FC Silvia Serena, ha già scontato una giornata domenica contro la Sampdoria, salterà la gara con il Bari e sarà quindi a disposizione dalla partita con la Lazio in programma domenica 10 aprile allo stadio Olimpico”.
    Stessa riduzione anche per Ibrahimovic (che quindi salterà il derby) e Stephan Radu, tutti espulsi alla 29^ giornata.

    Articolo precedenteCROCIATE ANCHE AGLI ACCOMPAGNATORI
    Articolo successivoPARMA-SACILESE 1-0 / FOTOGALLERY DI ELISA CONTINI
    Gabriele Majo, 56 anni (giornalista pubblicista dal 1988 e giornalista professionista dal 2002), nel 1975, bambino prodigio di soli 11 anni, inizia a collaborare con Radio Parma, la prima emittente libera italiana, occupandosi dei notiziari e della parte tecnica dei collegamenti esterni. Poi passa a Radio Emilia e quindi a Onda Emilia. Fonda Radio Pilotta Eco Radio. Nel 1990, dopo la promozione del Parma in serie A, è il responsabile dei servizi sportivi di Radio Elle-Lattemiele, seguendo l'epopea della squadra gialloblù in Italia e in Europa, raccontandone in diretta agli ascoltatori i successi. Contemporaneamente è corrispondente da Parma per Tuttosport, Repubblica, Il Messaggero, L'Indipendente, Paese Sera ed altri quotidiani. Dal 1999, per Radio Capital è inviato sui principali campi della serie A, per la trasmissione "Capital Gol" condotta da Mario Giobbe. Quindi diviene corrispondente e radiocronista per Radio Bruno. Nelle estati dal 2000 al 2002 è redattore, in sostituzione estiva, di Sport Mediaset, confezionando servizi per TG 5, TG 4 e Studio Sport. Nel 2004 viene chiamato al Parma F.C. quale "coordinatore della comunicazione" e direttore responsabile del sito ufficiale www.fcparma.com. Nel 2009, in disaccordo con la proprietà Ghirardi, lascia il club ducale. Nel 2010 fonda il blog StadioTardini.com di cui nel 2011 registra in Tribunale la testata giornalistica (StadioTardini.it) divenendone il direttore responsabile. Il rifondato Parma Calcio 1913, nel 2015, gli restituisce l'incarico di responsabile dell'ufficio stampa e comunicazione. Da Luglio 2017 si occupa dello sviluppo della comunicazione e di progetti di visibilità a favore di Settore Giovanile e Femminile della società.

    1 commento

    1. Per dirla tutta, è bizzarro notare che l'intervento di Galloppa è stato reputato persino più grave di quello dei due giocatori citati. Infatti si ha:

      Radu: due giornate.
      Ibrahimovic: due giornate.
      Galloppa: due giornate e 10.000 euro di multa.

      Arcobaleno78

    Comments are closed.