TELEDUCATO: “SE BATTE IL BARI, IL PARMA CONFERMA MARINO”

    0
    10

    Pesce d’Aprile dell’emittente parmigiana che annuncia una finta conferenza stampa per il rinnovo del mister siciliano per la prossima stagione… E se fosse vero?
    teleducato pesce d aprile(dal Tg di Teleducato) – “In caso di vittoria domenica contro il Bari al Tardini il presidente Ghirardi e l’amministratore delegato Leonardi, a fine gara, nella sala stampa dello stadio, terranno una conferenza stampa in cui annunceranno la conferma di Pasquale Marino sulla panchina gialloblu anche per la prossima stagione. La notizia é pressoché certa e non é stata per il momento smentita dal club. Marino firmerà un contratto di un’altra stagione con l’obiettivo di fare punti e di perseguire il progetto del bel calcio…” Continua all’interno

    MARINO TELEDUCATO“Fermi tutti, stiamo scherzando, niente paura, oggi é il 1 aprile. E quanto appena detto é il nostro personalissimo pesce (Marino). Niente di tutto ciò, anzi … La società sotto questo profilo, ben conscia dell’umore della piazza sta prendendo altre strade…”
    (gm) – E se invece il pesce (Marino) fosse vero? Quello di Angella anziché uno scherzo potrebbe rivelarsi una profezia… Se, dopo aver battuto il Bari, la squadra inanellerà una serie di risultati positivi, con gioco propositivo e convincente,non è escluso che una chance possa essere concessa all’allenatore siciliano. Del resto questa maledetta stagione è stata viziata da una serie incredibile di episodi fortuiti per cui è impossibile che possa essere replicata. Intanto, però, il Bari va battuto, pena ri-precipitare nello psicodramma allontanato con il successo sulla Sampdoria, cui va dato continuità.

    Articolo precedenteFOTOGALLERY AMATORIALE / TRAINING SOTTO GLI OCCHI DEL PRES
    Articolo successivoSKY A CRESPO: “MA RACCOGLIETE OCCHIALI PER GLI ARBITRI?”
    Gabriele Majo, 56 anni (giornalista pubblicista dal 1988 e giornalista professionista dal 2002), nel 1975, bambino prodigio di soli 11 anni, inizia a collaborare con Radio Parma, la prima emittente libera italiana, occupandosi dei notiziari e della parte tecnica dei collegamenti esterni. Poi passa a Radio Emilia e quindi a Onda Emilia. Fonda Radio Pilotta Eco Radio. Nel 1990, dopo la promozione del Parma in serie A, è il responsabile dei servizi sportivi di Radio Elle-Lattemiele, seguendo l'epopea della squadra gialloblù in Italia e in Europa, raccontandone in diretta agli ascoltatori i successi. Contemporaneamente è corrispondente da Parma per Tuttosport, Repubblica, Il Messaggero, L'Indipendente, Paese Sera ed altri quotidiani. Dal 1999, per Radio Capital è inviato sui principali campi della serie A, per la trasmissione "Capital Gol" condotta da Mario Giobbe. Quindi diviene corrispondente e radiocronista per Radio Bruno. Nelle estati dal 2000 al 2002 è redattore, in sostituzione estiva, di Sport Mediaset, confezionando servizi per TG 5, TG 4 e Studio Sport. Nel 2004 viene chiamato al Parma F.C. quale "coordinatore della comunicazione" e direttore responsabile del sito ufficiale www.fcparma.com. Nel 2009, in disaccordo con la proprietà Ghirardi, lascia il club ducale. Nel 2010 fonda il blog StadioTardini.com di cui nel 2011 registra in Tribunale la testata giornalistica (StadioTardini.it) divenendone il direttore responsabile. Il rifondato Parma Calcio 1913, nel 2015, gli restituisce l'incarico di responsabile dell'ufficio stampa e comunicazione. Da Luglio 2017 si occupa dello sviluppo della comunicazione e di progetti di visibilità a favore di Settore Giovanile e Femminile della società.