E SALSO SI CONSOLERA’ CON L’ULTIMA AMICHEVOLE PRIMA DELLA COPPA ITALIA

    0
    18

    Giovedì 18 agosto al Clemente Francani crociati dovrebbero essere di scena contro una mista locale: ultimo test prima del terzo turno eliminatorio di Tim Cup

    SAM_8909(gmajo) – Tempi non felici per gli amministratori pubblici locali, specie sulla sponda del Comune di Parma, per via degli effetti dello tsunami ribattezzato Green Money 2: ieri sera al vernissage delle Maglie a Ravadese, struttura che il CCPC ha noleggiata dal Pd, si sono visti solo il presidente della Provincia Vincenzo Bernazzoli (di casa da quelle parti), accompagnato dall’assessore provinciale al Personale, Bilancio e Semplificazione amministrativa Roberto Zannoni. Nessun rappresentante, invece, della municipalità, men che meno l’assessore allo sport Roberto Ghiretti, del resto il vernissage non figurava tra gli eventi calendarizzati per Parma Città Europea dello Sport 2011. E dire che fino a pochi mesi fa club e Comune si scambiavano dirigenti (sempre lo stesso, in verità, con biglietto A/R)… I rapporti con la Provincia sono buoni, sebbene a proposito dell’ultimo ritiro di Salsomaggiore Terme ci sia ancora qualcosa da sistemare, come testimonia la mancata organizzazione, quest’anno, del mini-ritiro finale che, ormai, era divenuto una costante. Poco male: la città termale si consolerà con una amichevole dei Crociati il prossimo 18 agosto. Continua all’interno

    SAM_8836Secondo indiscrezioni raccolte da stadiotardini.com, infatti, il presidente dell’ASD Salsomaggiore Terme Carlo Granelli sarebbe riuscito a strappare la promessa a Sandro Melli di far disputare una gara amichevole ai Crociati sul campo sportivo Clemente Francani, con incasso a favore del Salso. La data identificata sarebbe quella di giovedì 18 agosto 2011: nel caso si tratterebbe dell’ultima amichevole estiva della squadra allenata da Colomba prima del debutto in Coppa Italia. Domenica 21 agosto, infatti, esattamente una settimana prima dell’esordio in campionato, i ducali saranno impegnati nel primo impegno ufficiale stagionale, ovvero il Terzo Turno eliminatorio della cosiddetta Tim Cup. Il giovedì precedente, dunque, l’ultima sgambatura probabilmente contro una mista fidentino-salsese.
    IMG_1399Insomma, una piccola consolazione a fronte del mancato mini-ritiro, che ha comportato per Salsomaggiore (già orfano di Miss Italia) la perdita della presentazione delle maglie nella riqualificata Piazza Berzieri, ed anche della Festa d’accoglienza del Parma Club La Salamandra dell’infaticabile coordinatore Ampelio Quassi, ieri tra le maestranze del CCPC di servizio al ristorante en plein air per il Trentennale. A Settembre, però, la data precisa e gli avversari sono ancora da stabilire, una selezione del Settore Giovanile curato da Francesco Palmieri (verosimilmente la Primavera) parteciperà, sempre al Francani, al Memorial Toscani, lo scorso anno arriso alla Cremonese.

    Articolo precedentePARTENZA PER LEVICO, fotogallery amatoriale
    Articolo successivoC. LUCARELLI NON PARTE, MA NON RINUNCIA AL SUO “MILIONE”
    Gabriele Majo, 56 anni (giornalista pubblicista dal 1988 e giornalista professionista dal 2002), nel 1975, bambino prodigio di soli 11 anni, inizia a collaborare con Radio Parma, la prima emittente libera italiana, occupandosi dei notiziari e della parte tecnica dei collegamenti esterni. Poi passa a Radio Emilia e quindi a Onda Emilia. Fonda Radio Pilotta Eco Radio. Nel 1990, dopo la promozione del Parma in serie A, è il responsabile dei servizi sportivi di Radio Elle-Lattemiele, seguendo l'epopea della squadra gialloblù in Italia e in Europa, raccontandone in diretta agli ascoltatori i successi. Contemporaneamente è corrispondente da Parma per Tuttosport, Repubblica, Il Messaggero, L'Indipendente, Paese Sera ed altri quotidiani. Dal 1999, per Radio Capital è inviato sui principali campi della serie A, per la trasmissione "Capital Gol" condotta da Mario Giobbe. Quindi diviene corrispondente e radiocronista per Radio Bruno. Nelle estati dal 2000 al 2002 è redattore, in sostituzione estiva, di Sport Mediaset, confezionando servizi per TG 5, TG 4 e Studio Sport. Nel 2004 viene chiamato al Parma F.C. quale "coordinatore della comunicazione" e direttore responsabile del sito ufficiale www.fcparma.com. Nel 2009, in disaccordo con la proprietà Ghirardi, lascia il club ducale. Nel 2010 fonda il blog StadioTardini.com di cui nel 2011 registra in Tribunale la testata giornalistica (StadioTardini.it) divenendone il direttore responsabile. Il rifondato Parma Calcio 1913, nel 2015, gli restituisce l'incarico di responsabile dell'ufficio stampa e comunicazione. Da Luglio 2017 si occupa dello sviluppo della comunicazione e di progetti di visibilità a favore di Settore Giovanile e Femminile della società.