PARMA, 1° MAGGIO AL LAVORO CON RISCALDAMENTO IN CITTADELLA. UN’IMPERDIBILE OCCASIONE PER I TIFOSI PER TRASMETTERE IL LORO CALORE AI GIOCATORI DOPO IL POKER DI VITTORIE

2
6

Mirante, stagione finita: accertamenti radiologici hanno evidenziato una frattura scomposta alla falange prossimale del secondo dito della mano sinistra

parma allenamento cittadella(Ufficio stampa Parma FC) – La squadra del Parma, dopo la brillante vittoria di Lecce, sta osservando una giornata di riposo. Antonio Mirante è stato sottoposto questa mattina ad esami radiologici alla mano sinistra presso lo studio Pasta. Gli accertamenti hanno evidenziato una frattura scomposta alla falange prossimale del secondo dito. Per il nostro portiere purtroppo la stagione è conclusa. Il Parma ha deciso di effettuare la ripresa degli allenamenti sempre nella giornata di martedì primo maggio, ma non a Collecchio. Alle ore 10.30 la squadra infatti sosterrà il riscaldamento – aperto al pubblico – presso il Parco della Cittadella, nei campi centrali. Successivamente i crociati si sporteranno al Tardini per svolgere il resto della seduta a porte chiuse.

www.stadiotardini.com

Articolo precedenteLECCE-PARMA 1-2, LA FOTOGALLERY AMATORIALE DAL CIRCOLO TOSCANINI
Articolo successivoL’OPINIONE DI MAJO DOPO LECCE-PARMA 1-2: “ZITTITO DAI FATTI: DOPO 4 SUCCESSI IN STECCA NON HA PIU’ ARGOMENTI NEANCHE UN GUASTAFESTE COME ME”
Gabriele Majo, 56 anni (giornalista pubblicista dal 1988 e giornalista professionista dal 2002), nel 1975, bambino prodigio di soli 11 anni, inizia a collaborare con Radio Parma, la prima emittente libera italiana, occupandosi dei notiziari e della parte tecnica dei collegamenti esterni. Poi passa a Radio Emilia e quindi a Onda Emilia. Fonda Radio Pilotta Eco Radio. Nel 1990, dopo la promozione del Parma in serie A, è il responsabile dei servizi sportivi di Radio Elle-Lattemiele, seguendo l'epopea della squadra gialloblù in Italia e in Europa, raccontandone in diretta agli ascoltatori i successi. Contemporaneamente è corrispondente da Parma per Tuttosport, Repubblica, Il Messaggero, L'Indipendente, Paese Sera ed altri quotidiani. Dal 1999, per Radio Capital è inviato sui principali campi della serie A, per la trasmissione "Capital Gol" condotta da Mario Giobbe. Quindi diviene corrispondente e radiocronista per Radio Bruno. Nelle estati dal 2000 al 2002 è redattore, in sostituzione estiva, di Sport Mediaset, confezionando servizi per TG 5, TG 4 e Studio Sport. Nel 2004 viene chiamato al Parma F.C. quale "coordinatore della comunicazione" e direttore responsabile del sito ufficiale www.fcparma.com. Nel 2009, in disaccordo con la proprietà Ghirardi, lascia il club ducale. Nel 2010 fonda il blog StadioTardini.com di cui nel 2011 registra in Tribunale la testata giornalistica (StadioTardini.it) divenendone il direttore responsabile. Il rifondato Parma Calcio 1913, nel 2015, gli restituisce l'incarico di responsabile dell'ufficio stampa e comunicazione. Da Luglio 2017 si occupa dello sviluppo della comunicazione e di progetti di visibilità a favore di Settore Giovanile e Femminile della società.

2 Commenti

  1. ottima iniziativa….non sò se parte da donadoni oppure no ma….restituire il parma alla gente,è una mossa di grande attenzione nei confronti dei tifosi e della città….in fondo anche guidolin lo aveva fatto e i risultati si sono visti….forse una dimensione più umana e meno professionistica(che non vuol dire meno profesionale si badi bene…)meglio si addice all ambiente….gli anni di scala insegnano,i tempi erano diversi vero,(ho fatto in tempo a vederli gli allenamenti in cittadella….che belli!che ricordi!!)…ma Parma è orgogliosamente sempre la stessa quindi…….ben venga il parma di tanto in tanto in cittadella…….oh!!SE POI UNA VOLTA DONADONI VOLESSE PORTARLI A MILANO AD ALLENARSI AL PARCO SEMPIONE….MI FAREBBE PIACERE!!scherzo ovviamente
    saluti a tutti
    Filippo1968

Comments are closed.