PARMA-NOVARA 2-0, IL COMMENTO DI UGO RUSSO DI TUTTO IL CALCIO MINUTO PER MINUTO: “PRIMO TEMPO TUTTO DEI CROCIATI. BEN ALTRA MUSICA NELLA RIPRESA…”

0
11

L’analisi della partita del radiocronista tornato di recente tornato sui campi dopo un improvviso malore domenica 6 Settembre del 2011 all’Armando Picchi di Livorno “Devo ringraziare gli amici di Tuttoilcalcioblog.it, perché sono stati proprio loro, con tutti gli altri radioascoltatori, che mi hanno dimostrato grande affetto e vicinanza, aiutandomi a superare questo terribile momento che ho passato. Soprattutto per loro sono voluto tornare ancora più pronto, ancora più innamorato della mia professione”. Da questa brutta avventura a lieto fine il giornalista ha ricavato un libro (“Un microfono a due facce”) che sarà presentato a fine maggio in Campidoglio a Roma, alla sede del Coni a Milano e nel Palazzo della Provincia a Torino. E Russo ha incaricato stadiotardini.com di organizzarne una anche a Parma…

www.stadiotardini.com

Articolo precedenteNUOVO CENTRO DIREZIONALE PARMA FC IN CRESCITA. ECCO SCALE E PONTEGGI…
Articolo successivoPARMA-NOVARA CON CRISTIANO MILITELLO AL TARDINI, fotogallery amatoriale
Gabriele Majo, 56 anni (giornalista pubblicista dal 1988 e giornalista professionista dal 2002), nel 1975, bambino prodigio di soli 11 anni, inizia a collaborare con Radio Parma, la prima emittente libera italiana, occupandosi dei notiziari e della parte tecnica dei collegamenti esterni. Poi passa a Radio Emilia e quindi a Onda Emilia. Fonda Radio Pilotta Eco Radio. Nel 1990, dopo la promozione del Parma in serie A, è il responsabile dei servizi sportivi di Radio Elle-Lattemiele, seguendo l'epopea della squadra gialloblù in Italia e in Europa, raccontandone in diretta agli ascoltatori i successi. Contemporaneamente è corrispondente da Parma per Tuttosport, Repubblica, Il Messaggero, L'Indipendente, Paese Sera ed altri quotidiani. Dal 1999, per Radio Capital è inviato sui principali campi della serie A, per la trasmissione "Capital Gol" condotta da Mario Giobbe. Quindi diviene corrispondente e radiocronista per Radio Bruno. Nelle estati dal 2000 al 2002 è redattore, in sostituzione estiva, di Sport Mediaset, confezionando servizi per TG 5, TG 4 e Studio Sport. Nel 2004 viene chiamato al Parma F.C. quale "coordinatore della comunicazione" e direttore responsabile del sito ufficiale www.fcparma.com. Nel 2009, in disaccordo con la proprietà Ghirardi, lascia il club ducale. Nel 2010 fonda il blog StadioTardini.com di cui nel 2011 registra in Tribunale la testata giornalistica (StadioTardini.it) divenendone il direttore responsabile. Il rifondato Parma Calcio 1913, nel 2015, gli restituisce l'incarico di responsabile dell'ufficio stampa e comunicazione. Da Luglio 2017 si occupa dello sviluppo della comunicazione e di progetti di visibilità a favore di Settore Giovanile e Femminile della società.